Forex: guida al trading con i CFD

I nostri esperti hanno preparato per te una guida all’investimento nel Forex, che ti permetterà di conoscere fondamentali e dettagli di questo straordinario mercato, ricco di opportunità anche per i piccoli investitori, e che funziona secondo regole proprie, spesso molto diverse da quelle degli altri mercati finanziari.

Parleremo di mercato valutario, delle possibilità che offre a noi investitori, degli strumenti principali per investirci e delle tecniche e delle informazioni necessarie per muoversi e anticipare i trend.

Se vuoi saperne di più sul Forex, se vuoi sapere o meno se questo possa essere il tuo mercato di riferimento, continua a leggere per conoscerlo in maniera approfondita.

Che cos’è il Forex

Il Forex (acronimo che sta per Foreign Exchange, ovvero scambio estero) è il mercato dove si scambiano valute contro altre valute. In senso stretto, ogni tipo di scambio da una valuta all’altra integra il mercato del Forex, un mercato che ha come sua caratteristica principale quello di essere, appunto, decentrato.

forex cos'è ?

Il Forex è lo scambio tra le valute di tutto il mondo

Centinaia di migliaia di cambiavalute, le banche, le piazze internazionali: tutte partecipano al mercato del Forex, che al contrario dei mercati finanziari che magari già conosciamo, non ha una piazza unica e non ha neanche una piazza principale.

Il Forex è inoltre il cuore degli scambi internazionali: ogni volta che un’azienda acquista merce all’estero in un’altra valuta, è proprio a questo mercato che dovrà rivolgersi.

Un mercato vivo, con scambi quotidiani che superano di diverse volte il totale degli scambi e dei finanziamenti a livello mondiale. Potrà sembrare controintuitivo, ma sul Forex c’è anche tanta speculazione, ovvero le operazioni di chi, proprio come te, vuole scambiare valute a scopo di investimento.

I presupposti per il nostro interesse ci sono tutti. Continuiamo ad investigare sul Forex, per saperne di più.

Come funziona il mercato del Forex

Il mercato del Forex ha un funzionamento molto semplice, forse il più semplice del settore finanziario. Si tratta di scambiare una valuta contro un’altra, e, per chi dovesse investire, mantenere la posizione fino a quando questa diventerà vantaggiosa.

La definizione di scuola purtroppo non sempre può aiutarci a comprendere il vero funzionamento delle cose. In questo caso un esempio potrà esserci di aiuto decisamente più importante.

Immagina di voler investire su un futuro rialzo del dollaro americano contro l’Euro. Acquisti dollari tramite Euro, al tasso EUR/USD di 1,2200, ovvero con un tasso secondo il quale per 1 Euro riceverai 1,22 dollari o, in senso contrario, che fissa il valore di ogni euro in 1,22 dollari.

Immagina che dopo un paio di settimane, il tasso di cambio sarà di 1,1800. Potrai riacquistare con ogni 1,18 dollari in tuo possesso 1 euro, e quindi avrai guadagnato circa 4 centesimi di dollaro per ogni euro investito.

Sul mercato del Forex puoi investire in decine di diverse coppie, che in genere includono sia le valute più importanti, come Dollaro Americano, Euro, Sterlina, Franco Svizzero, Dollaro Australiano, Yen Giapponese, Dollaro Canadese, sia invece le valute esotiche, ovvero quelle divise che arrivano da paesi in via di sviluppo o comunque non agganciati al treno delle , come possono essere le valute di Turchia, Brasile, Russia, Cina, etc.

Le possibilità offerte dal mercato valutario sono diverse, e sta al tuo stile di investimento e alla tua personalità decidere su quali coppie puntare.

Cosa influenza il valore delle valute

Il Forex è un mercato relativamente giovane, che esiste da quando le monete, all’abolizione degli accordi di Bretton Woods, sono tornate libere di fluttuare nel valore.

Chi investe in questo mercato punta sul rialzo o sul ribasso di una determinata valuta o divisa nazionale contro un’altra. Ma perché le monete nazionali e internazionali perdono o guadagnano valore? Quali sono i fattori che possono influenzarne il valore?

Il bravo investitore in Forex deve non solo conoscere quali sono le grandezze economiche e le notizie che muovono il prezzo, ma anche seguirle e valutarle. Di seguito troverai un vademecum di quelli che sono i fattori, le decisioni politiche e non, i movimenti di mercato esterni che possono ripercuotersi sul valore di una determinata valuta.

Politica monetaria

Ogni divisa nazionale è gestita da una Banca Centrale, e anche quando la moneta rappresenta un numero più alto di paesi, ci sono enti di questo tipo che gestiscono importanti questioni di politica monetaria.

Decisioni sulla quantità di moneta circolante, sul tasso di interesse interbancario e su politiche espansive o restrittive possono modificare sostanzialmente il valore di una valuta.

Tipicamente le banche centrali dei paesi sviluppati tendono a voler mantenere l’inflazione bassa, anche se in momenti particolari di crisi, possono invertire questa politica (è stato il caso della BCE durante la recente crisi).

Le operazioni delle banche centrali devono essere sempre tenute in debita considerazione quando operiamo sul mercato del Forex.

Interessi

Gli interessi svolgono un ruolo diretto e indiretto sul valore di una valuta. In linea diretta possiamo dire che una valuta che genera maggiore interesse è anche una valuta che più investitori vogliono tenere in portafoglio. In condizioni normali, un aumento dei tassi di interesse che riguardano una determinata valuta, anche il suo valore salirà di conseguenza.

Vale la pena di ricordare però che valute che vigono in paesi con tassi di interesse molto alti, sono in genere valute di paesi che hanno un’economia altamente instabile, e che quindi spesso sono destinate a perdere valore, sul medio e lungo periodo, contro le principali divise.

Import ed Export

La bilancia commerciale è un altro aspetto importantissimo per valutare il prezzo futuro di una determinata valuta. La bilancia commerciale è il saldo tra import ed export di un determinato paese: più un paese esporta, più la sua valuta è richiesta, più il suo valore sale, e viceversa.

Questo è comunque soltanto uno dei fattori dei quali dovremo tenere conto nel valutare il valore futuro di una valuta nel Forex.

Dati sull’economia

Anche i principali dati sull’economia del paese di riferimento sono molto importanti per determinare il valore di una determinata divisa:

  • Produzione Industriale
  • Occupazione
  • Produzione agricola
  • Fiducia dei consumatori
  • Debito interno
  • Debito verso l’estero

Questi dati vanno interpretati inoltre in funzione delle aspettative dei mercati. Ad esempio, se ci si dovesse aspettare un calo nella produzione industriale, questo viene assorbito dal mercato prima dell’annuncio, per poi avere un movimento repentino nel caso in cui i dati diffusi siano diversi da quanto ci si aspettava.

Non solo il cosa, ma anche il quando è di estrema importanza.

Cosa devi sapere prima di investire in CFD Forex

Ci sono inoltre dei termini tecnici e degli strumenti che dovresti conoscere prima di cominciare a fare trading con il Forex tramite CFD ( contratti per differenza ). Ti riportiamo tutti i più importanti, per permetterti di muoverti con un certo agio sia tra le analisi e le previsioni, sia per investire in completa autonomia all’interno di questo mercato.

Vediamo insieme quali sono quelli più interessanti e importanti.

Pips

Sono l’unità minima di movimento di una certa valuta contro un’altra. Il pip è l’unità minima dunque di movimento del prezzo, quella che viene sempre presa a riferimento da chi investe in Forex o produce analisi.

Per la stragrande maggioranza delle coppie valutarie, il PIP è la quarta cifra decimale, fatta eccezione per quelle che riguardano lo Yen.

Per capire quanto vale un pip, possiamo fare un esempio:

  • EUR/USD : 1,2312; in questo caso il PIP è il 2 alla destra estrema del valore
  • Nel caso in cui EUR/USD dovesse valere dopo 3 minuti 1,2310 potremo dire che ha perso 2 pips, dato che 1,2312 – 1,2310 = 2
  • Nel caso in cui EUR/USD dovesse valere invece 1,2314, la coppia avrà guadagnato 2 pips, dato che 1,2314 – 1,2312 = 2

Leva Finanziaria

La leva finanziaria è lo strumento più importante per fare trading Forex in CFD. La leva finanziaria è uno strumento che ci permette di andare a moltiplicare il capitale che abbiamo a disposizione, in quanto i broker che lo applicano ti permettono, con il tuo capitale, di coprire soltanto il margine di variazione della valuta.

Anche in questo caso la definizione di scuola può non esserci d’aiuto, e un esempio chiarirà la situazione in modo molto più efficace.

Immagina di voler investire in EUR/USD, ovvero EURO contro DOLLARO, investendo sul rialzo dell’Euro. Nel momento in cui investi, il valore è di 1,2210. Dopo qualche minuto, le contrattazioni si trovano a 1,2206, e hai perso dunque 4 pip. Se hai investito 1.000 euro, avrai perso in tutto 1000 * 0,0004 = 4 euro. Non una grande cifra e non c’è di cui disperarsi. Ma non ha senso tenere investiti 1.000 euro per avere variazioni così minime. Non trovi?

Per questo motivo i broker ti permettono di investire capitale non per comprare valuta, ma semplicemente per coprire le variazioni. Il sistema in questione ti permette dunque, con 1.000 euro, di investire in realtà somme molto più elevate.

Ci sono broker che offrono leve molto alte, da 1:100 a 1:500, il che vuol dire che potrai investire fino a 500 volte la somma che vai a bloccare effettivamente.

Per capirci, con una Leva finanziaria 1:300, potrai investire 1.000 euro per averne però virtualmente investiti 300.000.

Cosa succede in questo caso all’andamento del tuo investimento? Semplice, dovrai moltiplicare i pip guadagnati per la somma “virtualmente investita”, ovvero i 300.000 euro. Immagina che la coppia guadagni 10 pips, ovvero 1 millesimo di euro ogni euro investito. Calcola 300.000 * 0,0010 e avrai == 300 euro!

Senza la leva finanziaria, investendo 1.000 euro e avendo un guadagno di 10 pips, avresti invece incassato soltanto 1000 * 0,0010 = 1 euro!

Lo stesso vale ovviamente anche al contrario. Con la leva finanziaria puoi amplificare la portata del tuo capitale secondo il rapporto di leva che ti viene offerta. Al crescere della leva crescono i rischi, ma anche le possibilità di guadagnare.

Orari del mercato

Il Forex è un mercato particolarmente interessante anche perché è Sempre aperto dal lunedì al venerdì, anche di notte. Le negoziazioni del Forex avvengono infatti su piazze in tutto il mondo e, per ragioni di fuso orario, ce ne sarà sempre uno aperto al quale il tuo broker ti darà accesso.

Puoi mantenere posizioni giorno e notte, investire su Tokyo, Londra, Roma, New York o ovunque tu voglia, con un solo click e senza alcun tipo di complicazione.

Come investire in Forex

Puoi investire in Forex in diversi modi. In realtà anche detenere grossi quantitativi di valuta straniera in casa è un modo, per quanto assurdo e poco sicuro, di investire in Forex. Certo, se vuoi investire in modo professionale e limitando i rischi, dovrai affidarti a qualche piattaforma, broker e non, che ti permette di commerciare in valute.

Le principali valute del forex sono il modo migliore per iniziare a investire

Di seguito ti presentiamo i metodi principali da utilizzare per giocare in borsa sulle coppie di valute forex, indicandoti anche quelli più adatti alla tua strategia.

In banca

Molte banche offrono la possibilità di investire in valuta straniera, o quantomeno di trattenere parte dei nostri capitali in valuta che non sia Euro. Se vuoi puntare su un rialzo dello Yen contro l’Euro, potresti semplicemente comprare Yen e detenerli in portafoglio fino a quando ne avrai bisogno. Lo stesso può essere ovviamente detto di tutte le valute alle quali la tua banca ti darà accesso.

Questo metodo però è sconveniente, in quanto non ti permette di operare in modo ottimale. Ci sono diversi problemi collegati al conto in banca in valuta estera per fare trading sul forex:

  • I costi di commissione sono elevatissimi: le banche chiedono canoni altissimi per mantenere un conto in valuta straniera, e spesso applicano commissioni anche per ogni scambio;
  • I tassi di cambio sono molto più alti di quelli effettivi di mercato, il che vuol dire che la banca taglierà un ulteriore 3-5% da ogni trade che farai;
  • Non avrai a disposizione la leva finanziaria e dunque non potrai in alcun modo moltiplicare il capitale che hai effettivamente a disposizione; si tratta di una situazione particolarmente ostile per chi vuole fare trading sul Forex, soprattutto se ha capitali non enormi a disposizione.

Per fortuna oggi non abbiamo soltanto la banca a disposizione come metodo per fare trading Forex. Continua a leggere per scoprire i metodi usati dagli investitori che operano con cognizione di causa.

Investire in Forex con i CFD

Come ti abbiamo anticipato in apertura, i CFD sono il metodo migliore per operare su questo mercato (e anche in tanti altri!). Questi contratti sono infatti tagliati per operare al margine, sfruttare la leva, avere trade rapidi e a basso costo.

Chi sceglie i CFD per fare trading Forex può:

  • Utilizzare piattaforme di trading online avanzate per gestire strategie complesse e anche semi-automatiche;
  • Pagare commissioni vicine allo zero, che sulle principali coppie ammontano a pochissimi pip (parliamo di decimillesimo di euro per trade effettuato!);
  • Scambiare valute con tassi identici a quelli effettivamente di mercato;
  • Investire utilizzando leva finanziaria fino a 1:500, il che ti permette di moltiplicare il tuo capitale per 500 volte, per migliorare gli andamenti positivi e peggiorare quelli negativi

Scegliendo un buon Forex Broker in CFD potrai operare proprio come fanno gli investitori che meglio performano su questo tipo di mercato.

Come scegliere un buon broker Forex CFD

Scegliere un buon forex broker in CFD è dunque un passo fondamentale per chi vuole operare sul mercato valutario con profitto. Ma come possiamo fare a sceglierne uno buono, separando quelli affidabili da quelli che non lo sono, senza spendere un occhio della testa in commissioni? Vediamolo insieme.

Le caratteristiche che dobbiamo tenere sempre in considerazione per scegliere un buon forex broker in CFD sono le seguenti:

  1. Presenza di autorizzazioni MiFID: non importa che si tratti di CySEC, FCA o di altra licenza. Se è una licenza MiFID, puoi dormire sonni decisamente tranquilli, dato che un’autorizzazione di livello europeo e nell’alveo delle norme UE sugli intermediari finanziari;
  2. Costi di commissione: i migliori broker sono in grado di offrire piani di costi decisamente bassi, perché possono contare su un’enorme clientela, al contrario della tua banca, che offre conti trading a pochissime persone e ha dunque bisogno di applicare commissioni altissime;
  3. Presenza di tante coppie valutarie: non è detto che tutti vogliano investire sulle principali valute, anzi, spesso le vere opportunità si nascondono in mercati lontani da casa nostra; un broker che ti offre tante coppie valutarie ti mette nelle migliori condizioni per investire come preferisci, e seguendo il tuo istinto;
  4. Presenza di altri strumenti: un broker che offre altri tipi di investimenti è sempre da preferire, perché di permette di andare a comporre portafogli estremamente differenziati, e di gestire tutto il tuo portafoglio dalla stessa piattaforma; un vantaggio non da poco;
  5. Presenza di leva finanziaria: come dovrebbe essere ormai chiaro a questo punto della trattazione, la leva finanziaria è una condizione necessaria per operare al meglio sul mercato valutario, e i CFD ti permettono di farlo;
  6. Presenza di piattaforme adeguate per l’investimento: il che vuol dire che potremo andare ad analizzare grafici in modo avanzato, a impostare strategie condizionali o semi-automatiche, ad operare proprio come fanno i professionisti. Chi basa la sua attività su questo tipo di piattaforme, è destinato ad avere maggior successo di chi si affida ai vecchi strumenti offerti dalle banche

Con questi criteri ben a mente, possiamo andare ad analizzare i migliori broker forex che sono stati individuati dai nostri specialisti. Continua a leggere per scegliere quello che più fa al caso tuo.

Leggi: Le migliori piattaforme di trading online per apprendere tutte le informazioni relative ai brokers maggiormente consigliati dagli esperti per giocare in borsa sul forex.

Prima di entrare nel dettaglio conoscitivo con tutte le caratteristiche delle principali piattaforme di trading consigliate ( che offrono prodotti cfd ) per giocare in borsa sul forex, ti mostriamo la tabella dove li abbiamo riepilogati tutti.

PIATTAFORME TRADING CONSIGLIATE PER GIOCARE IN BORSA

Demo gratis: SI
Apri una demo
Italiano: SI
Guida Markets.com
► APRI UN CONTO SU MARKETS.COM
Capitale a rischio.
Demo gratis: SI
Apri una demo
Italiano: SI
Guida 24option
► APRI UN CONTO SU 24OPTION
Capitale a rischio.
Demo gratis: SI
Apri una demo
Italiano: SI
Guida eToro
► APRI UN CONTO SU ETORO
Capitale a rischio.
Demo gratis: SI
Apri una demo
Italiano: SI
Guida IQ Option
► APRI UN CONTO SU IQ OPTION
Capitale a rischio.
Demo gratis: SI
Apri una demo
Italiano: SI
Guida Plus500
► APRI UN CONTO SU PLUS500
Servizio CFD. 80,6% perde soldi.
Demo gratis: SI
Apri una demo
Italiano: SI
Guida Trade.com
► APRI UN CONTO SU TRADE.COM
Capitale a rischio.

I migliori broker Forex CFD

Di seguito ti proponiamo la nostra selezione dei migliori broker CFD attualmente a disposizione del pubblico italiano, tutti dotati di licenza in ambito MiFID e in grado di rispettare i capisaldi che abbiamo fissato nel precedente paragrafo della nostra trattazione.

Ognuno ha delle particolarità e dovrai semplicemente limitarti a scegliere quello che più si adatta alle tue esigenze.

eToro: top broker per investire nel forex trading

eToro è un broker CFD tra i più attivi in Europa. Opera ormai da diversi anni anche in Italia ed è in grado di offrire un listino particolarmente fornito non solo per quanto riguarda il Forex, ma anche per quanto riguarda la possibilità di investire in altri mercati e in altri tipi di titoli.

Questo vuol dire che chi sceglie eToro potrà comporre dei portafogli variegati e differenziati, per mettersi al riparo da eventuali crolli di sistema e soprattutto per andare a pescarsi le opportunità anche sui mercati meno standard.

eToro offre costi particolarmente bassi, una piattaforma web adeguata all’investimento, la possibilità di operare da smartphone e da tablet tramite App dedicata e soprattutto il suo sistema di copy trading, sistema che permette di copiare i portafogli dei migliori trader soltanto con un click.

>>> Clicca quì per visitare il sito ufficiale di eToro !

Una grande opportunità, che ti invitiamo a testare anche tramite il Conto demo gratuito che questa piattaforma mette a disposizione degli iscritti.

>> APRI ADESSO UN CONTO DEMO GRATUITO CON eTORO E COMINCIA A FARE TRADING FOREX CON I CFD

Su eToro è possibile tradare valute forex con condizioni di trading favorevoli co,me spreads onesti, materiale formativo per il trader, zero commissioni, e piattaforma social trading.

Plus500 forex: broker affidabile

Plus500 è il secondo dei broker che consigliamo nel corso della nostra guida. Offre una leva finanziaria molto attrattiva anche per gli account di chi ha investito piccoli capitali e offre, proprio come fa eToro, un servizio completo CFD per investire su forex e sui mercati più importanti come azioni, criptovalute, indici e materie prime.

Chi investe con Plus500 ha inoltre a disposizione una piattaforma esclusiva e proprietaria per fare trading, migliore in molti aspetti anche rispetto al mostro sacro MetaTrader 4.

Come? Grazie a diversi strumenti finanziari per le analisi sui mercati e per investire al meglio sui servizi CFD, quotazioni gratuite in tempo reale per essere sempre aggiornati sugli ultimi trend di mercato e una assistenza clienti online 24 ore su 24 a cui poter richiedere maggiori informazioni sia sui servizi CFD offerti e sia sulle condizioni di trading applicate sulla piattaforma Plus500.

Tale piattaforma, è inoltre disponibile anche in versione mobile (con dispositivi supporti da sistemi operativi Ios e Android) e con un account demo gratuito per simulare un investimento online sul servizio CFD offerto da Plus500.

>>> Clicca quì per visitare il sito ufficiale di Plus500 !

L’investitore che si interessa a Plus500 lo fa per la potenza della sua piattaforma e per i suoi listini. Se sei uno di coloro i quali vogliono gestire un portafoglio variegato, puntando con leva attrattiva e soprattutto su diversi mercati e con il servizio dei CFD, dovresti sicuramente prendere in considerazione la possibilità di investire tramite Plus 500.

>>> INVESTI SUL SERVIZIO CFD IN FOREX CON PLUS500* DISPONIBILE ANCHE IL CONTO DEMO GRATUITO

*“Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi”.

Markets.com per fare trading forex

Markets.com è un’altra delle piattaforme professionali alle quali oggi anche il piccolo investitore ha accesso. Investimento minimo di 100 euro, tra i più bassi sulla piazza, facilità di deposito e di ritiro del denaro investito, con completa copertura delle spese bancarie per chi investe più di 2.500 euro.

Markets.com è uno dei broker più riconoscibili nel settore dei CFD, e opera con autorizzazione CySEC, che lo abilita ad essere intermediario in tutta Europa, Italia inclusa.

>>> Clicca quì per visitare il sito ufficiale di Markets.com !

Anche Markets.com offre la possibilità di fare investimenti su diversi settori: non solo Forex, nel quale sono comunque offerte più di 50 coppie, ma anche azioni, criptovalute, e altri titoli finanziari.

>>> MARKETS.COM TI OFFRE UN ACCOUNT DEMO GRATUITO – PROVALO ADESSO SUL FOREX ED ALTRI ASSETS – Markets.com permette di usufruire anche di numerosi strumenti utili di analisi utili al trading come trends trader, trading eventi e una completa formazione al cliente.

24option, leader nel campo del forex/CFD

24option è nato come broker di opzioni e ha ormai da tempo allargato la sua offerta anche ai contratti CFD, decisamente convenienti per gli investitori e per chi vuole investire in Forex, Azioni e altri titoli finanziari.

Segnali gratuiti, che ti permettono di ricevere indicazioni di investimento professionali senza pagare nulla di aggiuntivo, possibilità di fare trading con una grande piattaforma software e anche da dispositivo mobile.

>>> Clicca quì per visitare il sito ufficiale di 24option !

24option offre anche un ottimo servizio clienti, con tempi di risposta di poche ore, per qualunque tipo di problema.

Questo broker ti offre anche la possibilità di investire in materie prime, indici e altri tipi di asset finanziari. Decisamente interessante per la differenziazione del nostro capitale, il tutto con una ottima leva finanzaria.

>>> INVESTI ORA SUL FOREX CON I CFD DELLA PIATTAFORMA TRADING 24OPTION – SEGNALI TRADING + CONTO DEMO GRATUITO+ TRADING CENTRAL + METATRADER + FORMAZIONE INCLUSI!

IQ Option forex, piattaforma sicura ed innovativa

IQ Option è un altro broker di grande affidabilità, con diversi anni di attività sul mercato e che è in grado di offrire listini di tutto rispetto per chi vuole investire nelle principali coppie valutarie e in altri titoli con una buona leva finanziaria.

È uno dei broker più rispettati sul mercato, offre la possibilità di operare anche su criptovaluta, e offre un deposito minimo di 10 euro, il più basso attualmente sul mercato.

>>> Clicca quì per visitare il sito ufficiale di IQ Option !

Se vuoi tentare l’investimento con un capitale bassissimo, con una piattaforma intuitiva e con un broker regolato in ambito MiFID, IQ Option può essere l’opzione che fa al caso tuo.

>>> INIZIA A FARE TRADING FOREX SU IQ OPTION IN REALE CON SOLI 10€ + CONTO DEMO GRATIS + FORMAZIONE!

Trade.com, broker con analisi giornaliere, ebook e formazione sul forex

Chiudiamo la nostra rassegna di trading platform su CFD Forex con Trade.com, ultimo nella lista ma sicuramente non il meno importante. Regolato a Cipro ed autorizzato ad operare in Italia, questo broker offre tutte le migliori coppie per l’investimento in Forex, nonché la possibilità di accedere ad altri tipi di titoli e, cosa decisamente interessante, ad un buon listino di criptovalute.

>>> Clicca quì per visitare il sito ufficiale di Trade.com !

Trade.com è un broker che offre tra i più ampi ventagli di opzioni per chi vuole fare trading e che ti mette a disposizione piattaforme facili da usare, adatte però anche all’investimento professionale.

Spread in linea con il mercato, e leva fino a 1:300 chiudono un quadro decisamente edificante.

Nella tua scelta tienilo sicuramente in considerazione.

>>> APRI UN CONTO TRADING DEMO GRATUITO OGGI SU TRADE.COM + FORMAZIONE INCLUSA

Opinioni finali sul forex trading

Le opinioni degli investitori e degli analisti indipendenti sono sempre di grande aiuto per chi, come te, sta magari pensando di investire sul mercato del Forex. Esperti indipendenti, abbiamo detto, perché ci garantiscono un parere assolutamente libero da condizionamenti.

Gli esperti indipendenti si allineano tutti verso la stessa opinione, ovvero che il Forex può essere un’ottima opportunità soprattutto per chi non è un investitore istituzionale, ovvero per chi investe in modo indipendente e non ha grossi capitali a disposizione.

Siamo pur sempre davanti all’unico mercato dove, a prescindere dai capitali detenuti, nessun investitore istituzionale può fare il bello e il cattivo tempo, trattandosi di piazze con liquidità così elevata che nessuno può avere un impatto.

Il Forex, per intenderci, è uno dei mercati da tenere sicuramente in considerazione per la composizione di un portafoglio equilibrato ed intelligente.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *